Cantine Subacquee in aree marine protette | Jamin s.r.l.
Jamin srl Logo

Cantine Subacquee

Jamin srl Logo

Underwater Champagne

Perchè cantina subacquea

Sin dai Tempi dei Romani un metodo di conservazione del vino era quello di lasciare le anfore contenenti il prodotto direttamente immerse nei fiumi o nei torrenti. L'aspetto interessante poi proviene dalla recente scoperta "causale" di un relitto sul Mar Baltico ad oltre 50 metri di profondità contenente 168 bottiglie di Champagne che la Nationa Academy of Science oltre a noti sommeliers hanno definito integre e Apprezzabili nonostante 170 anni di anzianità.

UNDERWATER CHAMPAGNE

Perché uno champagne evolve meglio nei fondali Marini

Uno dei principali problemi nella evoluzione dei vini spumanti a metodo classico ( lo Champagne a titolo di esempio ) è quello che tra le condizioni che rendono questo vino apprezzabile e qualitativo è presente la componente di “finezza” del Perlage . Questo perlage quindi determina la piacevolezza intrinseca tattile e definisce quindi l aspettativa di chi degusta questi grandi Vini . Ma all’ interno di questi Vini la pressione circa 6 Atmosfere ( un pneumatico di auto è 1/3 ) pertanto la microssigenazione dovuto e voluta dal vino in una pressione terrestre di superficie (1 atm ) consentono che negli anni tale finezza tattile possa degradarsi a discapito delle espressioni sensoriali del Vitigno utilizzato . ( da Pronto a Maturo a Vecchio )

Nei fondali delle UWC di Jamin srl ( Underwater Wine Cave ) tutto questo viene compensato dalla pressione marina ( ISO PRESSIONE ) e cullato dalla Situazione Ideale del Fondale scelto .


Mille parole non valgono quanto il frutto di un duro lavoro
E.K.

Underwater Wine Cave

Cantina vs Cantina Subacquea

La cantina perfetta per la conservazione di vini deve essere , poco illuminata , umida , a temperatura costante dai 13 ai 14 Gradi , non deve essere soggetta a inquinamento acustico dinamico elettromagnetico e odoroso . Solo qui un buon vino puo’ migliorare il suo Stato Evolutivo senza essere danneggiato . Tutte queste caratteristiche , dopo un attenta selezione e analisi possono essere riscontrate anche nei fondali Marini di Un AREA MARINA PROTETTA ed essere ottimizzati dal fenomeno di Contropressione e Micro-ossigenazione controllata con apposite chisure . Anche la conservazione in “gabbie” speciali di acciaio conferiscono il fenomeno di miglioramento per effetto dell azione delle correnti Marine che “cullano” delicatamente il prodotto.


Sempre pronto a una nuova idea e ad un antico vino.
Bertold Brecht (1898 – 1956).

Cantine Subacquee Aree Marine Protette

Aree Marine Protette la Mission di Jamin per la conservazione e l'evoluzione dei Vini. Il brevetto e il metodo innovativo prende forma in questo habitat.
Profondità, temperature, ambienti incontaminati e lui, il grande protagonista, da cui tutto prende inizio il Mare il grande conservatore di segreti e di passioni che nascono e vengono mantenute fine alle nostre scoperte.

U.W.C.01 Underwater Wine Cave 01

LA PRIMA CANTINA IN PORTOFINO

L'incessante e costante Ricerca quella di Jamin srl, nel trovare nuove Aree Marine come cantine in grado di sviluppare e dare la possibilità a terzi Produttori di intervenire nei processi di Evoluzione in Fondali Marini delle Aree Marine. Un progetto che si sposa esattamente con il principio primo degli Enti che prevedono oltre la salvaguardia e lo studio anche "...la promozione dello sviluppo socio-economico, attraverso la valorizzazione delle attività tradizionali già presenti e la creazione di nuove attività compatibili con gli obiettivi di salvaguardia ambientale"

Qui il binomio è perfetto quando incontra la tutela del Territorio e un nuovo modo di sviluppo economico locale in supporto alla salvaguardia e allo studio connessa all innovazione scientifica.

Vuoi vere più informazioni? Contattaci ora

Contattaci!